Destinazione
Chi
Quando
Cerca
Destinazione

Zanzibar

Il segreto della semplicità.

Cosa vedere a Zanzibar

Stone Town

La città di Stone Town, dichiarata nel 2000 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, fu la capitale del sultanato di Zanzibar e centro amministrativo coloniale durante l'occupazione britannica. Oggi è una delle città di maggiore importanza storica dell'Africa Orientale. La sua architettura riflette la molteplicità di influenze che definiscono la cultura swahili: elementi moreschi, arabi, persiani, indiani ed europei sono riconoscibili agli occhi dei più attenti visitatori.

Prison Island e Nakupenda

Prison Island, anticamente adibita a luogo di detenzione per gli schiavi, oggi ospita una colonia di tartarughe giganti importante per la conservazione della tartaruga gigante di Aldabra. A poca distanza si può visitare Nakupenda (che in swahili significa Ti Amo), una lingua di sabbia bianchissima incorniciata da acque cristalline in cui rilassarsi e fare snorkeling. Imperdibile nel tuo viaggio a Zanzibar!

Foresta di Jozani

La Foresta di Jozani è famosa per essere il regno delle famose scimmie rosse di Zanzibar, simpatica specie endemica esistente solo su quest'isola. In questa foresta potrete anche avvistare il maiale selvatico, lo schivo leopardo di Zanzibar e il piccolo coniglio. A pochi passi si può visitare il Butterfly Center, uno dei più grandi santuari in Africa dove vengono allevate e protette varie specie di farfalle a rischio d'estinzione.

Baia di Menai

Zona di incredibile bellezza raggiungibile con il dohw, una tipica imbarcazione locale costruita in legno, caratterizzata da giardini di coralli, isolate lingue di sabbia e piccole isole disabitate. Perfetta per una giornata di snorkeling nella tua vacanza a Zanzibar, durante la quale ci si può rilassare passeggiando sull'isola che non c'è.

Nugwi

Nonostante il fenomeno delle maree a Nungwi è possibile fare il bagno tutto il giorno e vivere appieno la bellezza della sua spiaggia, una delle più rinomate di tutta l'Africa grazie alla sua sabbia bianca e soffice, e a un mare da sogno. Viaggiare a Zanzibar ti farà scoprire paesaggi mai visti prima!

Kendwa

A circa 60 km da Stone Town, Kendwa è una delle spiagge più belle di Zanzibar grazie alla sua lingua di sabbia lunga e profonda che insieme alle palme da cocco, le mangrovie e la barriera corallina regala un paesaggio mozzafiato. Da questa spiaggia è possibile anche vedere tramonti meravigliosi e incontrare pescatori e donne che puliscono il pesce appena pescato. 

Da non perdere

Diario di viaggio in Tanzania

Crea con i nostri travel designer
il tuo viaggio su misura.

Puoi contare su chi conosce l’anima più vera di ogni luogo.