Siamo a tua disposizione dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Oppure ti chiamiamo noi
Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci.

Tour e Vacanze a Mauritius

Dove perfezione e bellezza si toccano con mano.

Cosa vedere a Mauritius

Grand Baie

Grand Baie è la località più nota della costa settentrionale di Mauritius, punto di partenza per gite in barca verso le isole del nord, con due spiagge che si aprono sulla baia. Tra le stradine strette, si trovano innumerevoli negozi di artigianato e abbigliamento, mentre sul lungomare si trova una grande varietà di ristoranti e locali notturni, aspetti per cui Grand Baie è particolarmente nota.

Chamarel

È un villaggio a sud-ovest dell’isola da cui si possono raggiunere alcune delle più belle cose da vedere a Mauritius. In cima alla classifica: un trekking alle Sette Terre Colorate, incredibili dune di sabbia di sette colori diversi (rosso, marrone, viola, verde, blu, azzurro e giallo) nate dalla decomposizione delle rocce vulcaniche multicolore, i cui granelli si mescolano fra loro creando una tavolozza dalle mille sfumature cromatiche ed in continuo mutamento. Nella zona, un’area di circa 7.000 metri quadrati, si trovano anche le omonime cascate, proprio al centro di una foresta incontaminata; piantagioni di canna da zucchero; il lago Grand Bassin, sacro al dio indù Shiva e per questo uno dei principali luoghi di pellegrinaggio per i mauriziani.

Port Louis

Edifici coloniali, moschee, pagode, templi induisti: la capitale di Mauritius è il “di tutto un po’”, una sintesi tra Africa e Asia venata di memorie inglesi, olandesi e francesi.

Isola dei cervi e la parte orientale

Un paradiso di mare cristallino, palme e spiagge immacolate. Le coste sud-orientali sono le più tranquille dell’isola e comprende alcune delle spiagge più belle di Mauritius. Belle Mare, ad esempio, è una spiaggia di borotalco che degrada dolcemente in una laguna cristallina dalle diverse tonalità di azzurro.

Vola a Mauritius con Neos

Perché con Neos la vacanza inizia a bordo!
Fino al 2 maggio, partenze da Milano e Roma.

Lasciati ispirare

Diario di un viaggio a Mauritius

Domande frequenti

Data la variabilità della normativa, è indispensabile, prima della prenotazione del viaggio e prima di ogni spostamento tra le nazioni, consultare il sito Viaggiaresicuri.it per informarsi sulle disposizioni emanate dalle nazioni estere in merito agli ingressi. Viaggiaresicuri.it è il portale del Ministero degli Esteri Italiano e costituisce a tutti gli effetti l’organo ufficiale al quale tutti i cittadini italiani o in partenza dall’Italia devono far riferimento. Vi ricordiamo che tali indicazioni potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.

È predisposto un servizio di assistenza con personale di lingua italiana in collaborazione con il nostro ufficio corrispondente locale che ti attenderà presso i banchi assistenza situati dopo i controlli doganali all'interno dell'aerostazione. Gli assistenti ti contatteranno dopo il tuo arrivo per darti le necessarie informazioni generali sulla località, organizzare escursioni e visite, riconfermare i voli di ritorno. Gli orari nei quali gli assistenti saranno presenti negli alberghi verranno comunicati in loco dal nostro personale.

Gli assistenti possono essere contattati tramite il recapito di telefono cellulare che vi verrà lasciato. Potranno anche essere contattati tramite programmi di messaggistica utilizzando il servizio wi-fi dell'albergo per evitare costi di roaming.

È necessario il passaporto con validità residua superiore alla data di rientro in Italia e un biglietto aereo di andata e ritorno. Visto non richiesto per viaggi turistici fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. In caso di transiti da altri Paesi (ad esempio Dubai, Doha o altre destinazioni del golfo) è richiesta una validità residua di almeno sei mesi.

Tutti i viaggiatori italiani devono richiedere il Qr code che si ottiene a seguito della compilazione del form online sul sito https://safemauritius.govmu.org/

I cittadini di altre nazionalità devono rivolgersi alla propria ambasciata per conoscere le regole di ingresso nel Paese.

L'unità monetaria è la Rupia Mauriziana.

Mauritius è l'isola ideale per soddisfare tutti i gusti. Oltre a essere una destinazione perfetta per chi cerca una vacanza di puro relax con tutti i comfort, offre anche una ricca varietà di attrazioni culturali e paesaggistiche. Mauritius è un vero e proprio punto d'incontro tra Europa, Africa e Oriente, dove culture, tradizioni e religioni si fondono armoniosamente. Scegli subito uno dei resort esclusivi che abbiamo selezionato per te e parti subito alla conquista dell'isola.

Tante sono le esperienze che potrai vivere a Mauritius. Scopri cosa fare e vedere nella paradisiaca isola di Mauritius. Se vuoi conoscere meglio l'isola e la sua culura visita la capitale di Mauritius e scopri cosa vedere a Port Louis. Se, invece, vuoi rilassarti scegli una vacanza tutto relax nel meraviglioso mare di Mauritius e le sue 10 spiagge migliori o regalati una meravigliosa escusione all'Isola dei Cervi

La differenza con l'Italia è di 3 ore in più (2 ore in più quando in Italia è in vigore l'ora legale).

Le lingue ufficiali sono l'inglese e il francese. Inoltre, il creolo è la lingua comune ai vari gruppi etnici.

Il voltaggio è 220 volt; le spine sono di tipo inglese o europeo. È quindi necessario munirsi di un adattatore.

Le mance non sono obbligatorie e sono a discrezione dei clienti.

È consigliato un abbigliamento estivo ed informale, con un pullover per le serate più fresche. Negli alberghi potrebbero essere richiesti i pantaloni lunghi per l’uomo.

È consigliato munirsi di una carta di credito internazionale tipo Visa, MasterCard, American Express, in quanto richiesta da molti alberghi e dalle compagnie di noleggio auto.

La durata del volo cambia in base alla tratta e alla compagnia aerea scelta. Da Milano Malpensa con volo diretto ci vogliono circa 10 ore in caso di volo diretto.

Ai viaggiatori, che abbiano compiuto un anno di età provenienti da Paesi dove la febbre gialla è a rischio trasmissione, è richiesto un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla. Per ulteriori indicazioni in merito a vaccinazioni consigliate, tuttavia non obbligatorie, si raccomanda di consultare il sito https://wwwnc.cdc.gov/travel, nonché il proprio medico.