Destinazione
Chi
Quando
Cerca
Destinazione

Viaggio in Nepal

Tra preghiera e misticismo

Cosa vedere in Nepal 

Kathmandu

Capitale del Nepal, Kathmandu, è una città che conta quasi 5 milioni di abitanti. Sorge alle pendici dell'Himalaya ed è una commistione armoniosa di edifici di età coloniale ed imperiale. Infatti, vi coabitano diverse etnie religiose, tra cui induisti e buddisti che influenzano anche le festività della città, regalando ogni giorno tantissime esperienze colorate. La cosa migliore per scoprire Kathmandu è perdersi fra le viuzze e i chowk (gli incroci) del centro, camminando tra i venditori di frutta e verdura, scoprendone i vicoli e le bakery del centrale quartiere di Thamel, che oggi ha più l’aspetto di un immenso bazar o lungo la Jochne, la famosa “freak” street meta degli hippy negli Anni ’60.

Lumbini

Dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO, questa città, considerata il luogo di nascita di Buddha, è uno dei principali luoghi di pellegrinaggio buddhista. I viaggiatori potranno raggiungere il luogo che conserva la pietra in cui, secondo la leggenda, è nato il grande leader religioso. Qui potrai visitare l’imponente Pagoda della Pace e ammirare gli innumerevoli templi dedicati a Buddha. Questo luogo tranquillo e pacifico è raggiungibile passando per la Siddharta Highway. Sulla strada i visitatori potranno salire sulla funicolare di Manakamana. Dalla cima sarà possibile godere di una vista unica e visitare un imperdibile tempio. 

Patan

Questa città, situata nella valle di Kathamandu, è un luogo magico dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO ed è considerata la più antica delle città reali del paese. Patan è famosa per la ricchissima presenza di monumenti religiosi. I numerosi templi della Durbar Square e i quattro stupa (monumenti buddhisti contenenti reliquie) collocati agli angoli della città rendono questo luogo davvero spirituale. Patan, che in nepalese significa letteralmente “città della bellezza”, ti saprà stupire non solo per i suoi luoghi religiosi, ma anche per la vista mozzafiato sulla valle circostante. 

Parco Nazionale di Sagarmatha

Il Nepal è la meta di tantissimi appassionati di alpinismo. La catena montuosa dell’Himalaya, paradiso degli scalatori, è da sempre una grande attrazione per gli amanti di questo sport. Ad ogni modo, per godersi la vista mozzafiato di questi monti, non c’è bisogno di essere esperti alpinisti. Visitando il Parco Nazionale di Sagarmatha, ai piedi dell’Himalaya, godrai di una vista unica su questa imponente catena montuosa. I viaggiatori potranno camminare per i sentieri di trekking della zona, avvistare alcuni esemplari della fauna tipica e scoprire di più sull’affascinante cultura sherpa. 

I luoghi da non perdere

Diario di un viaggio in Nepal