Destinazione
Chi
Quando
Cerca
Destinazione

Maiorca

L'Isla del Sol

Cosa vedere a Maiorca

Palma de Maiorca

Questa città, nota ai più semplicemente con il nome di “Palma”, è la capitale delle isole Baleari e ospita più della metà della popolazione di Maiorca. I quartieri di Palma comprendono il vibrante centro città del Borne, conosciuto come 'il miglio d’oro', e la principale strada dello shopping, Avenida Jaime III, che rappresenta una delle sue zone più moderne. Da vedere anche la zona storica del Casco Antiguo o Palma Vecchia,  la Lonja,  una zona turistica molto popolare, e Santa Catalina che rappresenta il quartiere più ‘in’ della città. Da non perdere: una passeggiata lungo il Paseo Marítimo e una visita al ‘barrio dei pescatori’ di Portixol.  

Playa de Palma

Come potrai intuire dal nome, questa è la spiaggia della città di Palma: dista circa 10 chilometri dal centro storico. Data la sua vicinanza all'aeroporto è diventata un punto di riferimento per i viaggiatori. La spiaggia si estende per sei chilometri lungo il mare di Maiorca, dividendosi tra stabilimenti balneari e luoghi storici. La punta orientale dell’isola si contraddistingue per la presenza di La Seu, la cattedrale di Palma. Le sabbie dorate e morbide che si aprono su un mare smeraldino la rende la meta perfetta per una vacanza rilassante e la sua posizione strategica la rende un perfetto punto di partenza per visitare il resto dell’isola.

Alcudia e la baia

La città Alcudia si trova lungo la costa settentrionale dell’isola di Maiorca ed è considerata la meta perfetta da visitare in ogni momento dell’anno. Il suo centro storico offre vita notturna, storia e cultura in tutte le stagioni. È il luogo ideale per approfondire il ricco patrimonio culturale maiorchino. La zona pedonale offre innumerevoli ristoranti, caffè con terrazze che si aprono alla vista sul mare, negozi di artigianato, case di origine medievale e le maestose Casas Señoriales, appartenenti alle antiche case nobiliari. L’omonima Baia di Alcudia offre una spiaggia di sabbia chiara e mare cristallino, che ti accoglierà in un’atmosfera rilassata.

Parco naturale di Albufera

A poca distanza dalla Baia di Alcudia si trova anche l’ingresso del Parco Naturale di Albufera: l’ideale per gli amanti degli sport all’aria aperta e dell’avventura. 2500 ettari di natura che, tra dune e foreste di pini, ospitano oltre 200 specie di uccelli. Come già accennato in precedenza, questo parco è una tappa fondamentale per molti uccelli migratori, ma ci sono anche altre specie che vivono qui tutto l’anno. Aironi e upupe, avocette, falchi pescatori e martin pescatori sono alcune delle specie da avvistare. Ci sono quattro diversi sentieri per escursionisti e ciclisti. La meta perfetta per chi ama le avventure nella natura.  

Playa de Muro

Un’altra spiaggia molto vicina al Parco di s’Albufera è quella di Playa de Muro: una striscia di sabbia bianchissima che si apre su un mare cristallino caratterizzato da fondali bassi. Non a caso, questa è una meta molto amata dalle famiglie con bambini alla ricerca di una meta balneare a Maiorca. Gli stabilimenti circostanti offrono diversi servizi per incontrare i desideri dei viaggiatori, che ne apprezzano anche l’atmosfera più caratteristica e meno “turistica” di altre spiagge dell’isola. Molti tratti della spiaggia sono liberi, motivo per cui è molto frequentata anche dai locali.

I luoghi da non perdere

Diario di un viaggio a Maiorca

Crea con i nostri travel designer
il tuo viaggio su misura.

Puoi contare su chi conosce l’anima più vera di ogni luogo.