Destinazione
Chi
Quando
Cerca
Destinazione

Vacanze alle Fiji

Un sogno ad occhi aperti

Cosa vedere alle Fiji

Viti Levu

Viti Levu è l’isola più grande dell’arcipelago e presenta tanti panorami e scenari differenti. Nella capitale Suva, potrai partecipare a feste tipiche e provare la gastronomia locale, assaggiando deliziosi manicaretti. Un’altra città molto viva e brulicante di arte e cultura è Nadi. Qui potrai scoprire il tempio induista di Siva Subramaniya. Non molto distante da Nadi, sarai immerso in una vegetazione rigogliosa e ti colpirà la bellezza del Giardino del Gigante Dormiente, un luogo ricoperto da una collezione di orchidee ricchissima. Le emozioni di Viti Levu non finiscono qui, a sud potrai infatti camminare su immense dune di sabbia alle foci del fiume Sigatoka. 

 

Le isole di Mamanuca

Questo arcipelago ad ovest di Viti Levu è un paradiso incantato fatto da isolette di origine vulcanica. Formato da circa 20 isole, sette di queste sono sommerse dall’alta marea. La più famosa di tutte è sicuramente Monuriki, set del famoso film “Cast Away”. Lunga appena un chilometro e con una larghezza di 600 metri, Monuriki è particolarmente montuosa e la sua spiaggia deserta è una tappa immancabile. Qui potrai provare la sensazione di trovarsi nel mezzo del nulla, circondati da una natura spettacolare e spaventosa, esattamente come Chuck Noland nel film. Per gli amanti del tramonto, l’isola di Tokoriki che si trova in questo arcipelago è il luogo perfetto: i colori del cielo ti lasceranno senza parole. 

Snorkeling nelle Nothern Islands

Grazie alla conformazione di origine vulcanica di questo territorio, la barriera corallina è cresciuta florida e ricca di una vegetazione unica. Queste caratteristiche rendono le Isole Fiji il luogo perfetto per praticare snorkeling. Immersi in un’acqua cristallina, avvisterai variopinti coralli, colorate anemone e tantissime specie particolari e rare di pesci. La zona perfetta per chi vuole trovare i fondali più ricchi sono le Northern Islands. Tra le isole del nord, Qamae è particolarmente rinomata come luogo ideale per lo snorkeling. Anche l’isola di Teveuni, ricca di un’abbondante vegetazione, ti stupirà. 

Isole di Yasawa

L’arcipelago delle 20 isole di origine vulcanica di Yasawa rappresenta il paradiso tropicale per antonomasia, con lagune straordinarie e una bellezza incontaminata. Un’esperienza unica da vivere in questo luogo è prendere parte a un pic-nic direttamente sull’oceano. Raggiungendo un lembo di terra situato di fronte all’isola di Yawin, potrai sederti di fronte al blu dell’oceano e concederti un rilassante e romantico pic-nic. Anche qui, il meraviglioso mare è caratterizzato da una barriera corallina variopinta e dai colori magici. Non vedrai l’ora di tuffarti in questo paradiso. 

 

Isola di Ovalau e la città di Levuka

Non distante da Viti Leu, in direzione orientale, l’isola di Ovalau è un luogo poco visitato e molto autentico. Quest’isola, anch’essa caratterizzata da uno splendido mare celeste, ospita la celebre città di Levuka. Questa città fu il luogo del primo insediamento europeo nell’arcipelago. Per via dei luoghi d’interesse storico che testimoniano il periodo coloniale, Levuka è diventata Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Questo piccolo villaggio coloniale, e il suo suggestivo porto, sono una bellezza da non perdersi durante il tuo viaggio alle Isole Fiji. 

 

I luoghi da non perdere

Diario di un viaggio alle Fiji