The best of America
12.09.2021
Indice

Auto decappottabile, spirito d’avventura e le grandi strade degli Stati Uniti. Questi sono gli ingredienti principali di un Fly & Drive, il modo più intrigante per esplorare gli USA! Scegliere un viaggio on the road negli States è davvero difficile; i luoghi da scoprire sono davvero tanti, persino troppi, e tutti solleticano la fantasia del “sogno americano”. Ecco qualche suggerimento!

In California per una “vacanza da star”

Percorrere le coste della California a bordo di una decappottabile rossa fiammante, con le note di Hotel California degli Eagles in sottofondo. Da un lato i vigneti della Napa Valley, dall’altro i surfisti sulle onde del Pacifico e poi via, verso le grandi città. I giorni scorrono veloci tra un giro ad Hollywood (a Los Angeles), un traghetto per il set di Fuga da Alcatraz (a San Francisco), e il divertimento fra i tanti parchi a tema nei pressi di San Diego. Da non perdere:

  • Seaworld, a San Diego, il sorprendente parco tematico dedicato alla fauna del Pacifico.
  • Il Cinema Hollywoodiano. Il Dolby Theatre, la Walk of Fame (il celebre marciapiede dove si trovano le impronte dei divi) e il suggestivo Sunset Boulevard rappresentano i luoghi storici del cinema americano.
  • Una degustazione nella Napa Valley. Un entroterra verdissimo, dove girare le campagne a bordo di un treno storico e scoprire produttori di vino d’eccellenza.
  • La strada degli Hippies, a San Francisco. Una passeggiata per Haight-Ashbury dove è nata, nel 1968, la celebre Summer of Love.
In California per una “vacanza da star”

Percorrere le coste della California a bordo di una decappottabile rossa fiammante, con le note di Hotel California degli Eagles in sottofondo. Da un lato i vigneti della Napa Valley, dall’altro i surfisti sulle onde del Pacifico e poi via, verso le grandi città. I giorni scorrono veloci tra un giro ad Hollywood (a Los Angeles), un traghetto per il set di Fuga da Alcatraz (a San Francisco), e il divertimento fra i tanti parchi a tema nei pressi di San Diego. Da non perdere:

  • Seaworld, a San Diego, il sorprendente parco tematico dedicato alla fauna del Pacifico.
  • Il Cinema Hollywoodiano. Il Dolby Theatre, la Walk of Fame (il celebre marciapiede dove si trovano le impronte dei divi) e il suggestivo Sunset Boulevard rappresentano i luoghi storici del cinema americano.
  • Una degustazione nella Napa Valley. Un entroterra verdissimo, dove girare le campagne a bordo di un treno storico e scoprire produttori di vino d’eccellenza.
  • La strada degli Hippies, a San Francisco. Una passeggiata per Haight-Ashbury dove è nata, nel 1968, la celebre Summer of Love.
Tra i canyon, nei panni di John Wayne

Il grande West rappresenta il lato più selvaggio degli States. Dal Gran Canyon alla Monument Valley, infatti, gli scenari si susseguono come nei migliori film western. Anche lo spirito dei Navajo vive qui, fra gole profondissime, enormi formazioni rocciose e deserti dove scorgere, di tanto in tanto, un ranch o del bestiame al pascolo. Ma il deserto offre anche un presente diametralmente opposto: le luci di Las Vegas, fra teatri e casinò, ridisegnano i confini della fantasia. Da non perdere:

  • A passeggio per la Strip di Las Vegas. Una passeggiata sulla grande arteria cittadina dove si affacciano ben 19 dei 25 hotel e casinò più grandi del mondo, pieni di attrazioni e parchi tematici.
  • In barca sul Lake Powell. Tra i canyon al confine tra l’Arizona e lo Utah, il lago e la diga di Glen Canyon imbrigliano il fiume Colorado.
  • In elicottero sul Gran Canyon, per lasciarsi rapire da uno dei più grandi scenari della natura americana con scenari degni dei leggendari cowboy.