Alla scoperta delle cascate del Niagara
19.06.2022

Uno degli spettacoli naturali più famosi del mondo, e uno dei più belli, è decisamente quello delle Cascate del Niagara: delle cascate spettacolari, gigantesche, che permettono di ammirare da vicino la forza e l’imponenza della natura. La grande fama del posto è dovuta anche alla sua posizione strategica. Le Cascate del Niagara si trovano a poca distanza da Toronto, e, proprio per questo, sono la tappa ideale per una gita di un giorno a partire dalla città. Molti, però, consigliano di restare almeno una notte nella città vicina per ammirarle anche la sera, quando vengono illuminate di diversi colori. Di seguito troverai qualche informazione utile sulle Cascate del Niagara e i modi migliori per godersi al meglio il viaggio.  

 

Le tre cascate principali

Al confine orientale tra Canada e Stati Uniti, dove si trovano le Cascate del Niagara, è possibile scegliere tra più sponde. Le Cascate, infatti, sono divise in tre parti principali: quella canadese, quella americana (nello stato di New York) e una che si divide tra le due. Quest’ultima, la Bridal Veil Falls (Cascata del Velo da Sposa) è la più piccola delle tre. La sezione più spettacolare e famosa è quella delle Horseshoe Falls, che si estendono per oltre 600 metri dalla sponda canadese fino a quella americana. Questa, invece, si estende per “soli” 300 metri.

Punti di osservazione

Le cascate del Niagara sono tra le più grandi del mondo e ci sono molti modi per godersele: si può salire a piedi seguendo il sentiero e stare sul bordo delle cascate principali. La zona panoramica della parte superiore delle cascate è molto popolare perché è facile da raggiungere ed è gratuita. C’è anche un altro punto di osservazione dietro le cascate, per vedere l’acqua cadere dall’alto. Per raggiungerlo si parte dal centro di Table Rock e si prende un ascensore che arriva fino al bordo inferiore delle cascate. Se vuoi ammirarle dall’alto, invece, è possibile salire sulla Skylon Tower che, con i suoi 235 metri di altezza, offre una spettacolare vista sulle cascate e sulla città vicina. Un altro modo molto popolare di ammirare le cascate è salendo su uno dei tanti battelli che arrivano quasi nel punto in cui l’acqua si riversa nel lago: un’esperienza indimenticabile. 

La città

A circa venti minuti dalle cascate, sulle rive del Lago Ontario, sorge la piccola e pittoresca cittadina di Niagara-on-the-Lake. È molto apprezzata per il suo aspetto pittoresco, che è rimasto nel XIX secolo, ma anche per la calorosa accoglienza degli abitanti che sono abituati ai molti viaggiatori. È una delle zone migliori per chi vuole restare ad ammirare le Cascate del Niagara anche la sera ed è considerata una meta molto romantica.