Inizia qui la tua ricerca
Cerca

Parchi Nazionali

Stati Uniti

  • I Parchi Nazionali e i suoi tesori
  • I luoghi
  • Diari di viaggio
  • Altre proposte

Cosa vedere nei Parchi Nazionali

Grand Canyon

È il parco naturale americano più celebre degli Stati Uniti, formatosi grazie all’opera lenta ma incessante del fiume Colorado, che prima ha dato vita con i suoi detriti l’immenso altopiano (il Colorado Plateau) per poi insinuarsi nella roccia friabile creando una gigantesca spaccatura. Oggi è una tappa obbligatoria per coloro che viaggiano verso la West Coast. Il panorama che vi troverete davanti vi lascerà a bocca aperta: godetevi la vista dallo Skywalk, il ponte con pavimento di cristallo sospeso 1300 metri di altezza situato nell’area del West Rim. Numerosi sono i punti panoramici nelle altre aree del parco quali la South Rim (la più frequentata e facilmente accessibile) e la Nordth Rim (più selvaggia). 

Monument Valley

Conosciuta per i grandi monoliti di roccia rossa che si stagliano all'improvviso in un piano infinito di terra piatta, è diventata ancora più nota grazie ai numerosi film che hanno fatto dei suoi paesaggi il set ideale delle loro scenografie. All'interno della Navajo Nation Reservation, si viene completamente immersi in un'atmosfera da vero “Far West”, dove le metropoli sembreranno ricordi lontani. Tra le tipiche colline di roccia rossa dalla cima piatta che caratterizzano tutta la valle, il Merrick Butte è la più famosa il West e East Mittens Butte sono chiamati così per via della loro forma che ricorda quella dei guanti a manopol mentre i Totem Pole sono lunghi piloni verticali creati dal vento che per millenni ha soffiato sui butte fino a farli diventare alte colonne simili a pinnacoli. 

Death Valley

Lunga 225 chilometri e larga in media 40 chilometri, è il punto più basso del Nord America, con un limite toccato a 86 mt sotto il livello del mare. Con il suo paesaggio arido e desertico, gli antichi laghi ormai evaporati, le montagne rocciose e ondulate, si ha la sensazione di essere su un altro pianeta. Proprio a questa atmosfera così desolata, quasi lunare, si deve il nome di “Valle della Morte”.  

Antelope Canyon

È il canyon di arenaria più fotografato del nord dell’Arizona. Per la tonalità cromatica, che varia dall’arancione al viola a seconda di come la luce entra e si riflette all’interno, e per le forme vertiginose create dall’acqua e dal vento, è uno spettacolo unico al mondo. Stretto ma facilmente percorribile, si divide in Upper e Lower Antelope Canyon: il primo più famoso e frequentato dai turisti, il secondo più impegnativo e meno visitato. Il periodo migliore per la visita è in estate ma ricordatevi che la prenotazione è obbligatoria.  

Lake Powell

È un lago artificiale che si estende per circa 300 km tra Arizona e Utah, creato per fornire elettricità sul fiume Colorado con la costruzione della diga di Glen Canyon. Rimarrete sorpresi dal vivido contrasto tra l'azzurro delle acque e l'arida zona circostante. Un discreto numero di escursioni vi permetterà di apprezzare la zona in ogni suo punto. 

Arches

Il parco degli archi: oltre 2000 archi naturali di roccia arenaria in 309 kmq di parco, creati dall’azione erosiva e incessante di pioggia, neve e vento. Il più famoso è il Delicate Arch, alto 20 mt e raggiungibile percorrendo un sentiero di circa 5 km, faticoso soprattutto d’estate a causa dell’assenza di ombra.  

Canyonlands

È a soli 100 km da Arches ma molto più selvaggio tanto che alcune zone sono del tutto inesplorate. Si divide in tre grandi zone, ciascuna delle quali deve il proprio nome a una specifica caratteristica. E così se l’Island in the Sky è una sorta di maestoso altopiano che svetta come “Isola nel Cielo”, l’area The Needles è così chiamata per gli “aghi” simili a pinnacoli di colore arancione inframmezzati da linee bianche. Infine The Maze è un vero e proprio “Labirinto” tra gole profonde e gallerie misteriose scavate nella roccia. 

Bryce Canyon

È uno dei parchi nazionali preferiti da chi intraprende un viaggio negli Stati Uniti on the road.  Dalle dimensioni piuttosto contenute rispetto agli altri parchi del Colorado Plateau, è facilmente visitabile percorrendo l’unica strada che lo attraversa. Dai quattro principali punti panoramici (Sunrise, Sunset, Inspiration e Bryce) fermatevi ad ammirare l’incredibile bellezza degli hoodoos, un anfiteatro di pinnacoli e guglie a spirale dal classico colore rossiccio della roccia arenaria.  

Zion

Parco di montagna ad un’altitudine che varia dai 1200 ai 2500 metri, è la meta perfetta per gli escursionisti e gli amanti del trekking di tutti i livelli. Qui il Virgin River ha solcato una gola talmente profonda che in alcuni punti i dirupi raggiungono un dislivello di 3000 mt. Rimarrete affascinati dalla bellezza della vallata e dal rosso brillante delle rocce in netto contrasto con il verde dei pini e dei cactus. Tra i sentieri più belli, consigliamo: Lower Emerald Pools (facile), Angels Landing (intermedio), The Narrows (impegnativo). 

Yosemite

Ricco di bellezze naturali straordinarie, altissime rupi, cascate spettacolari, gigantesche sequoie, torrenti, cascate, lupi, orsi e marmotte, una visita nel Parco dello Yosemite è una tappa obbligatoria in un tour negli Stati Uniti consigliata a tutti, ma soprattutto agli amanti delle camminate in montagna, delle arrampicate e delle vacanze avventurose. 

Yellowstone

Patrimonio Unesco dal 1978, è stato il primo parco d’America, la prima volta che l’uomo tutelò un territorio per proteggerlo e preservarlo per le generazioni future, piuttosto che sfruttarne le enormi risorse naturali. Lo Yellowstone è ricco di geyser, sorgenti caldi e fonti termali a dimostrazione della vivace attività vulcanica della zona, la più grande area geyser attiva sulla terra. Ad abitarlo, specie in via di estinzione e animali tipici come l’orso bruno, il lupo grigio, il bisonte americano, renne, alci, linci, puma e wapiti. Affittate una macchina e non abbiate paura di perdervi: al suo interno troverete tutto quello che serve per trascorrere svariati giorni fra la natura incontaminata (campeggi, alberghi, negozi e stazioni di servizio).  

Parchi Nazionali
I luoghi da non perdere

Proposte di viaggio nei Parchi Nazionali

Scopri i Parchi Nazionali da un altro punto di vista

Le nostre proposte per le occasioni speciali.

Il tuo viaggio di nozze
Honeymoon

Dopo il giorno del vostro matrimonio, c’è quello in cui partirete. Una selezione di tour dedicati ai soli sposi, così curata e originale da darvi un altro motivo per dire sì, lo voglio.

Il tuo viaggio senza compromessi
Chic Escape

Se le destinazioni, ormai, sono appannaggio di tutti, di certo non lo è il modo di viverle. Per questo c’è Chic Escape, la collezione di piccoli paradisi terrestri e marini, da vivere in modo diverso da tutti.

Il filo che unisce il tour all'eccellenza
Voyager

Nessun viaggio è identico a un altro. Specialmente i nostri. Voyager è un incontro con le popolazioni locali, con la cultura e la spiritualità, un viaggio che ti cambia attraverso le emozioni che regala. È il viaggio ideale per chi cerca un tour esclusivo, guidato da persone esperte, con percorsi che vannoA oltre gli schemi più usuali, facendo vivere i luoghi più che farli solo vedere.

Exclusive Guests Only
Ego

EGO è l'espressione di un desiderio, quello di libertà. È la scelta di chi cerca esperienze uniche, senza paragoni. Come opere d'arte. È il modo di vivere, più che di viaggiare, di chi non segue rotte aperte da altri, ma ne disegna sempre di nuove. 

Tour di gruppo
Classic

Le destinazioni imperdibili, incastonate in una collezione di itinerari in cui la sicurezza di partenze garantite, guide esperte e strutture selezionate incontra la tua curiosità e uno straordinario mix di natura, culture, sapori. Per viaggiare, insieme, verso quei luoghi che devi vedere almeno una volta nella vita.

Le combinazioni create per te
Idee di viaggio

Dove le formule precedenti si incontrano e si fondono: itinerari tutti nuovi, frutto della contaminazione tra la nostra esperienza e i tuoi sogni più belli. Per chi vive il viaggio come un mosaico da comporre e vuole scoprire il mondo costruendosi la propria strada.

Il tuo tour Voyager in auto
MyWay

Per chi si rifiuta di fare solo il passeggero. Gli itinerari Voyager da percorrere in auto, per macinare chilometri di strada, col vento che penetra dal finestrino e il paesaggio baciato dal sole. Al volante, il protagonista sei tu. Ma in ogni tappa la sicurezza di una guida Turisanda.  

Itinerari visti dal mare
OceanCruises

Perché accontentarsi della terraferma, quando si può esplorare il pianeta per mare. Guarda alla vacanza da un punto di vista completamente diverso: a bordo di una nave da crociera, scoprirai un mondo che non ha eguali.

Guida il viaggio
YouDrive

I migliori itinerari da percorrere in auto e in moto e la libertà di un viaggio in cui alla guida ci sei tu. Senza rinunciare alla sicurezza di pernottamenti ed esperienze che ti accompagneranno lungo strada, chilometro dopo chilometro scoprirai un nuovo modo di vivere la vacanza.

Diario di un viaggio nei Parchi Nazionali

stati-uniti
In un viaggio negli Stati Uniti: parchi naturali e panorami mozzafiato
stati-uniti
In vacanza negli Stati Uniti dello Yosemite
stati-uniti
Suggestioni offerte da un viaggio negli Stati Uniti
stati-uniti
Un'avventurosa vacanza negli Stati Uniti
Altre proposte per un viaggio negli Stati Uniti
East Coast
Stati Uniti
West Coast
Stati Uniti
Hawaii
Stati Uniti

Crea con i nostri travel designer
il tuo viaggio su misura.

Puoi contare su chi conosce l’anima più vera di ogni luogo.