Francia

  • Mappa
  • Cosa vedere in Egitto
  • Offerte
  • Gallery
  • Altre proposte
Francia

Cosa vedere in Francia

L’Ovest francese

Il territorio occidentale francese è sinonimo di vino e della città di  Bordeaux, uno dei centri viticoli francesi più famosi e pregiati al mondo (insieme alla regione de La Champagne a nord-est della Francia). In questa regione oltre 7000 viticoltori producono ben 60 denominazioni, capaci di incantare anche i palati più esigenti. Il paesaggio è quindi dominato dalla bellezza dei filari di vite, dalla cura del territorio e dall’amore dei suoi abitanti affinché questo meraviglioso connubio tra uomo e natura venga preservato al meglio. Ma è anche terra ricca d’acqua: lungo le rive della Garonna e l'estuario della Gironda l’ambiente naturale offre una gran varietà di flora e fauna e si incontrano piccole cittadine fortemente ancorate alle tradizioni, castelli, cantine di assaggio del vino locale e, verso sud, si respira l’aria dell’oceano e si gustano tra le migliori ostriche fresche al mondo.

L'Est francese

Un territorio vastissimo ed estremamente variegato dal punto di vista fisico ed umano che va dalle Alpi a sud fino al Canale della Manica a nord. L’aria pura e la maestosità del Monte Bianco, per vacanze sia invernali che estive per gli amanti dell’alta montagna; la regione del Massiccio del Giura, con i suoi grandiosi paesaggi caratterizzato da montagne, laghi, cascate e straordinarie grotte sotterranee, da visitare per la loro incredibile scenografia naturale; la Borgogna, ricca di storia, cultura, architettura e borghi medievali, con Digione, la città dei cento campanili e parte del suo territorio sotto l’egidia dell’UNESCO per la “strada dei climi della Borgogna” (ben 1.247!), opera  di monaci benedettini e cistercensi che allevarono vigneti racchiusi da pietra a secco a delimitare i singoli appezzamenti secondo i vincoli naturali di “micro-terroir”; La Champagne, regione che identifica nel mondo uno dei prodotti di eccellenza francese, lo champagne che qui si produce, come Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, in ben 114 aziende vinicole certificate.

Il Sud francese

Interamente bagnate dal Mediterraneo, le regioni della Costa Azzurra, della Provenza e della Linguadoca offrono panorami straordinari per gli amanti della spiaggia, del mare e delle campagne collinari. Meta del turismo internazionale, la Francia Meridionale è costellata di piccole città e borghi a misura d’uomo dove la natura è figlia del clima mite mediterraneo e delle dolci brezze dei gradevoli rilievi delle prealpi marittime. Nizza, Cannes, Cap d’Antibes, Saint Tropez, Monaco sono le regine della Cote Azur per chi desidera una vacanza tra mondanità e completo relax. Marsiglia, Aix-en-Provence, Avignone, Orange, Arles e Luberon non possono mancare in un viaggio attraverso la meravigliosa Provenza, tra campi di lavanda e storiche architetture monumentali. Tolosa e Montpellier ci portano invece in quel mondo medioevale della cultura occitana e della lingua d'oc che ancora oggi ci affascina e contraddistingue la regione della Linguadoca che verso occidente incontra la maestosità dei  Pirenei.

Il Nord francese

La Bretagna e la Normandia racchiudono tutto il fascino dell’asprezza della natura e la capacità dell’uomo di adattarvisi fin dalla preistoria.

Rennes, Brest, Saint Malo e le centinaia di piccoli villaggi sparsi lungo la costa bagnata dall’Oceano Atlantico oggi sono centri di vacanza balneare e termale e l’intera regione Bretone offre ai suoi visitatori la possibilità di ammirare numerosi siti preistorici ricchi di menhir (megaliti) o i segni architettonici medioevali e gotici nei numerosissimi castelli o nelle chiese, abbazie e basiliche che si incontrano lungo il percorso. 

Affacciata a nord sul canale della Manica, la Normandia riporta subito il visitatore alle memorie delle eroiche battaglie di liberazione dal nazi-fascismo, il maggiore sbarco di tutta la storia militare, condotto contemporaneamente su diverse spiagge, conosciuto come il D-Day: luoghi entrati nei libri di storia come Omaha Beach, Ouistreham e Sword Beach, Juno Beach, Sainte-Mère-Église ed Utah Beach. Ma è anche una regione ricca di fascino famosa per la produzione di ottimi formaggi, sidro di mele e frutti di mare, come le aringhe e, con una qualità gastronomica altissima, è il paradiso dei buongustai.

Il Centro francese

Il centro del territorio francese è caratterizzato dalla regione della Valle della Loira, disegnata dall’omonimo fiume lungo il quale sorgono innumerevoli meraviglie architettoniche ed artistiche, un paesaggio di campagna ordinato e ben curato e, ovviamente, i suoi famosi castelli, un tripudio di architettura militare e residenziale: oltre 300 castelli, la maggior parte dei quali visitabili e sedi di importanti musei e location di eventi culturali, musicali e teatrali, costruiti a partire dal X secolo quando i sovrani di Francia, seguiti dalla nobiltà di corte, scelsero la valle per le loro dimore estive. Per gli amanti della buona cucina, la Valle della Loira è inoltre famosa per la sua produzione di formaggi di capra di eccellente qualità e di antichissima tradizione con 5 prodotti di denominazione di origine protetta prearati in 650 fattorie e da 90.000 capre.

Parigi

Che dire di Parigi…che non sia stato già raccontato nei romanzi, nelle poesie, nelle canzoni, nel cinema, nella pittura, in qualsiasi opera prodotta dall’uomo?

Prendiamo in prestito le parole di Audrey Hepburn: “Paris est toujours une bonne idée” (Parigi è sempre una buona idea).

La capitale francese è un mondo! Ogni suo singolo quartiere lo si può visitare come un paese a sé stante e tutti insieme possono essere vissuti non da semplici turisti distratti ma da appassionati della “joie de vivre”, qualunque sia la propria passione o la propria curiosità, passeggiando lungo gli ampi viali, le stradine tortuose, a bordo di un battello, gustandosi una deliziosa baguette calda o un croissant al burro.

Proposte di viaggio in Francia

Crea con i nostri travel designer
il tuo viaggio su misura.

Puoi contare su chi conosce l’anima più vera di ogni luogo.

Altre proposte per un viaggio in Europa
Italia
Europa
Grecia
Europa
Spagna
Europa
Portogallo
Europa
Islanda
Europa
Finlandia
Europa
Norvegia
Europa