Siamo a tua disposizione dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 19:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00.
Oppure ti chiamiamo noi
Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci.

Cosa vedere a Trinidad, Cuba

13.06.2022
Indice

L’isola di Cuba è un vero e proprio gioiello dei Caraibi, un posto favoloso dove natura e storia si mescolano e si intrecciano in un mix unico, che ti lascerà senza parole. Allegra e musicale, fiera e autentica, moderna e antica insieme, Cuba conserva e protegge bellezze storiche e naturali che non hanno paragoni al mondo. La Habana, la capitale, è una città straordinaria, così come Cienfuegos, la Valle de Los Ingenios, Trinidad, Camaguey, Santiago, e Baracoa. E poi ancora spiagge, spiagge, spiagge eccezionali: distese incredibili di sabbia bianca lambite da mari cristallini.

Ma un viaggio a Cuba vuol dire soprattutto conoscere la comunità locale e approfondire la cultura cubana, che non ha paragoni al mondo. In tal senso, la città di Trinidad è l’ideale per immergerti nell’atmosfera più tradizionale dell’isola. Trinidad si trova sulla costa meridionale di Cuba e offre un mix perfetto di città, spiaggia e natura, il tutto a breve distanza. Il tuo viaggio culturale alla scoperta di Trinidad, Cuba e il mare dei Caraibi si rivelerà un’avventura meravigliosa. Fra arte e cultura, storia, musica e panorami incredibili, Trinidad ti resterà nel cuore.

Il centro storico e la natura

Trinidad sorge a ridosso delle verdeggianti montagne dell'Escambray, a poca distanza dalle coste meridionali dell’isola. L’intero centro storico della città è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e rappresenta una delle città più affascinanti di Cuba, anche e soprattutto per il modo in cui sembra sospesa nel tempo. I coloratissimi edifici di epoca coloniale, infatti, danno l’illusione che la città sia ancora ferma all’800. Ci sono moltissime cose da fare e da vedere a Trinidad, anche nella natura: grazie alla sua posizione strategica, infatti, è possibile avvicinarsi ad alcuni splendidi parchi dell’isola o spiagge straordinarie.

Una passeggiata all’interno del suo centro storico è d’obbligo: la pittoresca Plaza Mayor è il luogo di partenza ideale per cominciare il tuo giro in città, dato che si trova vicino a molte delle attrazioni più affascinanti di Trinidad. A poca distanza dalla piazza, infatti, si trovano il Museo Historico Municipal e la famosa Iglesia Parroquial de la Santisima Trinidad. La Iglesia y Convento de San Francisco si contraddistingue per il suo campanile giallo e verde.

Parque El Cubano 

Da Trinidad è possibile fare diverse escursioni nella natura verdeggiante di Cuba. Il parco più grande e più vicino alla città è quello di El Cubano, casa di molte specie di animali. La cascata di Javira è un piccolo gioiello della natura, che crea delle piscine naturali dove è anche possibile fare il bagno. Per raggiungerlo bisogna fare un’escursione lungo il sentiero Huellas de la História, che porta fino a questa pittoresca cascata. Questo parco è l’ideale anche per gli amanti del birdwatching: non è raro avvistare il trogone cubano (o tocororo). Il sentiero è lungo circa 16 chilometri e non è particolarmente difficile, ma una guida locale potrebbe aiutarti a scoprire di più sulla natura del parco.

Playa Ancon 

A sud di Trinidad si trova la penisola di Ancon e l’omonima spiaggia, considerata una delle più belle della costa meridionale dell’isola. Playa Ancon è famosa soprattutto per la sua variopinta barriera corallina, che la rende perfetta per una sessione di snorkeling, e per la sabbia bianchissima che brilla al sole e si apre su un mare incredibilmente blu. Una cosa da fare a Trinidad è affittare una bicicletta e raggiungere la spiaggia così, godendosi la strada. Playa Ancon è ben frequentata e ricca di stabilimenti balneari, mentre la vicina spiaggia di La Boca è un po’ più isolata e perfetta per rilassarsi. Il mare di Cuba è davvero straordinario per colori e purezza delle acque, e una visita a Playa Ancon non può mancare nell’itinerario del tuo viaggio a Trinidad.