Turisanda
Benvenuti nel Sunshine State!
09.09.2021

Per chi ama la natura e i forti contrasti, la Florida è una delle mete più affascinanti degli Stati Uniti e può essere percorsa con facilità in auto, attraverso un itinerario davvero emozionante.
Dal fascino selvaggio delle Everglades alla nightlife di Miami, dalle spiagge bianchissime di Islamorada alle piccole città costiere, dai razzi spaziali del Kennedy Space Center al mondo fantastico di Disneyland ogni angolo, in Florida, è una sorpresa!

Andando verso Nord, da Fort Lauderdale a Orlando

Fort Lauderdale è chiamata anche la Venezia d’America, per via dei suoi splendidi canali e del suggestivo waterfront. Amata dagli studenti americani che trascorrono qui il tipico spring break, la città si snoda fra canali, piccoli porti e lo straordinario Parco Statale Hugh Taylor Birch, nel cuore del centro urbano. Al suo interno si trova l’interessante Terramar Visitor Center, un moderno museo dedicato alla fauna che popola quest’angolo di Florida. Fra le curiosità di Fort Lauderdale c’è l’ormai storico Swap Shop, un drive-in che ospita il più vasto mercato delle pulci esistente al mondo. Sono necessarie tre ore di auto, costeggiando l’Atlantico in direzione di Jacksonville, per arrivare alla mecca degli amanti dei viaggi spaziali: il Kennedy Space Center. Da qui è partita la missione Apollohe ha permesso ad Armstrong ed Aldrin di posare il primo piede umano sulla Luna. Nel museo è possibile osservare da vicino tute spaziali, caschi e satelliti ma la vera emozione si trova all’esterno, nel cosiddetto Rocket Garden, dove sono esposti numerosi razzi spaziali. Di fronte a questi giganteschi vascelli spaziali è davvero difficile tenere a freno la fantasia e – quasi come a Disneyland – si torna un po’ bambini. In effetti per passare dagli Space Shuttle al mondo di Topolino basta un’ora di strada. I più noti sono Disneyland ed Epcot, la città del futuro. Meno celebri ma altrettanto validi sono Animal Kingdom e Magic Kingdom dove si trova la ricostruzione del favoloso castello di Cenerentola.

Verso Ovest, alla ricerca delle bellezze naturali

Da Orlando, attraversando lo Stato della Florida da est a ovest, in circa un’ora e mezzo di autostrada si arriva a Crystal River. L’attrattiva principale è l’escursione sulle acque trasparenti del fiume che dà il nome alla città. Immergendosi con muta, maschera e pinne si possono scoprire i dolcissimi lamantini, dei mammiferi che nuotano placidamente in queste acque. Timidi e inoffensivi, questi ‘giganti buoni’ si lasciano avvicinare con difficoltà ma sono uno spettacolo davvero emozionante. Non occorre allontanarsi molto per scoprire un’altra meraviglia naturale di questo stato americano. L’Hamosassa Spring State Park, uno dei parchi più importanti della Florida, si trova ad una decina di minuti di auto da Crystal River. Qui è possibile avvistare moltissimi animali che vivono in un habitat incontaminato, circondati da una natura rigogliosa e selvaggia. Uscendo dal parco si può costeggiare l’affascinante Golfo del Messico e visitare piccole città come Clearwater, St. Petersburg e Sarasota. Procedendo verso il sud-est dello Stato si arriva a Fort Myers, chiamata anche la città delle palme, sulle sponde del fiume Caloosahatchee. La zona è nota per le sorprendenti spiagge di sabbia bianca, ritenute da molti le più belle della Florida. Fra le curiosità locali c’è l’Edison/Ford Museum, che racconta le gesta dei più grandi industriali americani come Thomas Edison, Henry Ford, Harvey Firestone e John Burroughs. Per un po’ di relax in spiaggia si può scegliere tra Sanibel Island, Captive Island e la paradisiaca Cayo Costa. Vi si arriva esclusivamente via nave ma la sua natura selvaggia e rigogliosa è un esempio di come sarebbe la Florida senza la presenza dell’uomo. Il famoso Everglades National Park – un’area paludosa ad appena due ore di autostrada da Fort Myers - è il cuore di ogni viaggio in Florida. Qui vivono tre temibili rettili: l’alligatore del Mississippi, il caimano dagli occhiali e il tradizionale coccodrillo americano. Il loro habitat è un groviglio di corsi d’acqua e fitta vegetazione dove vivono anche cervi, lamantini e pochissimi esemplari di puma americano. I tipici air boat sono il sistema più rapido e sicuro per penetrare il cuore di uno dei parchi più selvaggi d’America.

Il sud: Miami e Key West

Miami attende i viaggiatori con un clima caraibico e spiagge costeggiate da lunghissimi viali orlati da palme. Una delle città più affascinanti degli USA dove farsi trascinare dall’intensa nightlife e conoscere le sue mille diversità. In città convivono, infatti, decine di etnie diverse. La comunità latino americana è talmente numerosa ed importante da aver conferito a Miami un aspetto davvero unico nel suo genere. Lo skyline cittadino è un continuo susseguirsi di contrasti fra altissimi grattacieli e quartieri in stile Art Decò, fra aree popolatissime e la tranquillità della baia di Biscayne. Miami è anche il perfetto punto di partenza per esplorare la zona più a sud dello Stato: Key West, uno dei luoghi simbolo della Florida. Con i suoi 47 ponti che uniscono le singole isole alla terraferma, con l’intrigante Old Town e il calore della sua gente, quest’area si avvicina molto al tradizionale fascino caraibico. Per apprezzare al meglio l’ora del tramonto la soluzione migliore è un tour del sunshine state e, al termine, un bagno con i delfini al Theatre of the Sea, nella splendida cornice di Islamorada. Scopri la Florida con l’affidabilità delle proposte fly & drive di Turisanda.

Esplora
East Coast
East Coast
Da sempre approdo d'ingresso e trampolino per gli Stati Uniti. In 4 parole: città, natura, autorità e identità. New York, Miami, Orlando, Washington, Chicago, Boston sono solo alcune delle meraviglie della East Coast.