Turisanda
La perla più bella dei Caraibi: Antigua
08.09.2021

Antigua ha come unici confinanti il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico. La musica di Antigua è il calypso, dalle cui radici nasce il reggae giamaicano. Entrambi i ritmi, assieme al moderno reggaeton, sono popolari sull’isola ed è facile poterli ascoltare sulle spiagge o nei bar. Così come la musica, la vita ad Antigua è una miscela di dolcezza e sensualità che sembra prender vita dai seducenti scenari costieri. Il clima dolce, con precipitazioni molto ridotte, invita a prendersi i propri tempi, lontani dallo stress quotidiano.

Un’isola fra mare e storia

Colonizzata dagli inglesi nel 1632, Antigua è rimasta fuori dalle avventurose incursioni di pirati e corsari che insanguinarono il Mar dei Caraibi fra il 1500 e il 1700. Gli inglesi, infatti, decisero di  sfruttare le caratteristiche naturali dell’isola per trasferirvi i vascelli bisognosi di riparazioni: baie tranquille, legname in abbondanza, rame facilmente reperibile e il clima ospitale. In pochi anni nacque un efficiente porto militare e commerciale.

Oggi la capitale St. John’s - sulla costa occidentale dell’isola - è una fedele testimonianza di quei tempi. Le architetture coloniali, i colori vivaci della cultura caraibica e i sontuosi yacht ancorati al porto raccontano di un presente fatto di spiagge straordinarie, mare cristallino e luoghi esclusivi, dove abbandonarsi ai raggi del sole. In città, vale la pena fare un salto al Museo di Antigua e Barbuda, all’interno della Old Court House, che raccoglie tutte le memorie della storia locale e visitare la cattedrale di St. John the Divine. A St. John’s si trova la storica Antigua Rum Distillery, l'unica distilleria di rum rimasta sull'isola. La varietà locale è molto pregiata e si distingue per il tipico bouquet speziato.

La spiaggia qui è costituita da un tratto costiero di oltre un chilometro di sabbia chiara, godibilissima per via delle correnti moderate e dell’acqua limpida. In zona, fra le spiagge più belle, c’è Hodges Bay con il suo tranquillo arenile di sabbia fine. Proprio di fronte - raggiungibile con un’escursione in motoscafo - si trova la piccola isola di Prickly Pear, dalla sabbia candida e incontaminata. Se cerchi qualcosa di davvero indimenticabile, questo è il posto giusto!

Da St. John’s, in giro per Antigua

St. John’s funge da snodo principale delle strade di Antigua. Girare per l’isola è piuttosto semplice e affittare un’auto è la scelta migliore, avendo l’accortezza di ricordarsi che qui ci troviamo in una ex colonia britannica e quindi si guida a sinistra! Le strade sono sicure e gli isolani sono guidatori prudenti e tutt’altro che frettolosi. Ad Antingua si vive così: con una flemmatica tranquillità, che mischia i toni informali dei Caraibi all’aplomb dei suoi abitanti.

La costa nord orientale di Antigua è un’area incontaminata che conserva intatta tutta la forza degli elementi che costituiscono la natura stessa dell’isola. Qui si trova Long Bay Beach, lungo la splendida omonima baia. Il mare è cristallino e turchese, con acque limpide popolate da pesci e pellicani dei Caraibi che si tuffano a precipizio per pescare. Si tratta di un autentico spettacolo che non manca di affascinare ogni visitatore.

Le spiagge, di fine sabbia bianca, sono coronate da palme e vegetazione che rappresentano la quintessenza della natura tropicale di Antigua. Da qui si possono compiere facilmente escursioni alle riserve naturali di Bird Island e Green Island, dove provare la divertente esperienza di fare snorkeling lungo la barriera corallina interna. La zona è molto amata dagli appassionati di sport acquatici e delle immersioni, che qui trovano un autentico paradiso.

L’esclusiva English Harbour

La celebre località di English Harbour – tanto amata dal jet set internazionale - è situata nella parte sud-occidentale di Antigua, in uno straordinario contesto naturalistico. Un luogo talmente bello da sembrare un set cinematografico. Qui si trovano le più autentiche radici coloniali dell’isola. Fondata nel 1704, come base di supporto alla Royal Navy (la marina militare britannica), English Harbour per alcuni anni fu comandata dal leggendario ammiraglio Horace Nelson in persona. In questo scenario, infatti, si trova il Nelson’s Dockyard, un antico cantiere navale di epoca georgiana, completamente restaurato e circondato dalla natura caraibica grazie al parco nazionale che sorge attorno a quest’area.

A poca distanza ci sono splendide spiagge di sabbia bianca e un mare incantevole. Si può scegliere fra l’esclusiva Carlisle Bay, meta preferita dei viaggiatori più esigenti, la bellissima Marmora Bay, lambita da acque tranquille ideali per rilassarsi, o Coco Beach, dove spirano gli alisei e creano il clima perfetto per chi cerca il divertimento negli sport acquatici come windsurf e surf e hobie cat. Antigua è capace di riassumere pienamente il concetto di vacanza per chi cerca paradisi marini e divertimento.

America del nord e del centro
Il mondo nuovo.