Turisanda
Vivere lo Sri Lanka, il paese del sole
18.09.2021

L’antica Ceylon – chiamata la ‘lacrima d’India’ per via della sua forma caratteristica – è una perla verde nel blu dell’Oceano Indiano che ha molte frecce nel suo arco per colpire dritto al cuore. Ci sono tantissimi buoni motivi per fare la valigia per lo Sri Lanka, un tour per scoprirli tutti e abbandonarsi alle virtù di un Paese pieno di sorrisi.

Tra foreste e antiche rovine

Lo Sri Lanka è uno dei pochi paesi al mondo dove fede e natura vanno a braccetto. Scoprire gli antichi templi buddisti dell’entroterra, fra foreste impenetrabili, grotte e speroni rocciosi, è un inizio sicuramente emozionante.

Da non perdere nell’entroterra

 

  • Il Tempio d'oro di Dambulla, chiamato anche il Tempio delle grotte. Si trova all’interno di una grotta di 2000 metri di profondità, arricchita da 153 statue di Buddha e pitture murali che ne ricoprono interamente le mura.
  • La Rocca del Leone, un picco che si erge nel mezzo della foresta tropicale. Una tortuosa scalinata, annunciata da due giganteschi artigli, porta alla sua vetta dove godere di una splendida vista sulle foreste circostanti.
  • Pollonaruwa, la capitale del regno srilankese dal X al XII secolo d.C.. Le sue rovine sono oggi Patrimonio UNESCO e possono essere visitate anche in bicicletta, data la vastità del sito archeologico.