Civiltà Maya: i luoghi

04.07.2022
Indice

Il fascino e il mistero che ancora oggi avvolge la storia della civiltà Maya, il cui impero si estendeva dall’attuale Messico ai confini di El Salvador, è innegabile. Questa cultura mesoamericana ha costruito città imponenti e governato la regione per centinaia di anni. Stando alle poche informazioni giunte fino a noi, i Maya erano provetti matematici e astronomi, oltre che artisti e agricoltori. Ciò che resta delle loro maestose città racconta di un tempo tanto remoto quanto straordinario. Un viaggio in Messico può aiutare ad approfondire la loro storia e la grande cultura che li caratterizzava. Ogni sito archeologico maya è ricco di dettagli, templi e iscrizioni da scoprire.

 

Ecco un itinerario da seguire per immergerti nelle rovine maya e nella storia che raccontano.  

Città del Messico

Una città vivace ed emozionante, un’esplosione di colori radicata nel passato e rivolta verso il futuro. Questa è Città del Messico: una delle città più multiformi del continente americano. Il suo centro rappresenta una fusione di antiche rovine azteche, opulenta architettura spagnola e design avveniristici. Città del Messico sorge direttamente sul sito della capitale degli Aztechi, Tenochtitlan, quindi le sue radici sono antiche quanto il Messico stesso. Sono tante le cose da vedere a Città del Messico. Da non perdere una visita a Piazza della Costituzione (detta ‘Zocalo’), al Palazzo Nazionale e alla Basilica di Nostra Signora di Guadalupe prima di arrivare a Teotihuacán. Tra le cose da vedere nel sito archeologico ci sono le piramidi del Sole e della Luna, il tempio di Quetzalcoatl e la Cittadella.  

Palenque

Il primo resoconto scritto di Palenque risale al XVI secolo, ma la sua storia risale al III secolo circa. L'intero sito è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1987 per la grande mole di iscrizioni, che hanno aiutato i ricercatori ad approfondire la storia della cultura maya nei secoli. Proprio per questo, nonostante non sia uno dei siti archeologici maya più grandi, è considerato uno dei più importanti. Il Tempio delle Iscrizioni presenta una serie impressionante di geroglifici. Scopri di più su cosa vedere a Palenque!

Merida

Grazie alla sua posizione strategica, questa città coloniale è una tappa importante per chiunque voglia approfondire la cultura maya in Messico: si trova, infatti, a poca distanza dagli splendidi siti archeologici di Uxmal e di Chichén Itzá. Non è però l’unico motivo per visitarla: Merida è una delle città più importanti della penisola dello Yucatan e unisce in sé un’importante fusione tra il patrimonio culturale spagnolo e l’eredità maya.